CERCA

What's the matter? E tu, di che materiale sei?

Conosco degli uomini che sono proprio ‚Äúlegnosi‚ÄĚ. Altri sono di plastica, finti. Diversi da quelli di gomma, a cui tutto rimbalza addosso. In genere hanno anche la faccia di bronzo.

Io, tu

L'amico e solo l'amico è il tu che ti può dare un nome, che esiste indipendentemente da te, e che proprio perché è diverso da te è il solo che ti può salvare...

6 cose che si imparano in vacanza

Forse questo riassume tutte le lezioni: le vacanze insegnano che Dio è ovunque, e ovunque andiamo siamo suoi...

Vivere pochi minuti e insegnare tutto

L'essenziale non è invisibile agli occhi, non sempre. A volte indossa il mantello della realtà e si mostra. Magari senza dire nulla, ma comunicandoci tutto. Come ha fatto nell'Indiana col piccolo Walter Joshua Fretz, di 19 settimane e 3 giorni, nato e sopravvissuto una manciata minuti.

Cosa voglio fare da grande?

Gli esempi dei grandi del passato? Uno sprone, catalizzatori per i nostri propositi, nient'altro. La pi√Ļ grande opera d'arte che tutti noi siamo chiamati a realizzare √® la nostra stessa esistenza; ognuno nel suo ruolo, stupendo...

Nove modi per non parlare di Dio

Raimon Panikkar ha una idea precisa non di ciò che è Dio è, ma di ciò che Dio non è. Tuttavia anche quest'idea cade sotto la sua stessa critica.

Vita social: odi et amo

"Penso dunque sono", esisto, ho una vita con dei contorni che sta a me definire. Oggi a questa antica locuzione se ne sta sovrapponendo un'altra: ‚ÄúSocial, dunque sono‚ÄĚ. Esisto perch√© me lo testimonia la rete di amicizie del social network a cui appartengo.

Si può ancora essere padri (e figli) nell'era di Antigone?

Chi non ha amato il coraggio di Antigone? Era la pretesa di esistere a prescindere da qualsiasi legame col padre. Il rifiuto della dipendenza originaria...

Essere pronti e basta

Avvento: tempo del ¬ęs√©¬Ľ e di Dio. Tutto √® in movimen¬¨‚Ȇto, la vita √® in pausa. Nelle nostre mac¬¨‚Ȇchinette basta premere play per farle ripartire. Nella realt√†, non riparte un bel niente. Il cielo delle nostre aspirazioni √® troppo basso e l'assuefazione alle nostre illusioni troppo alta.

Scoperta la pi√Ļ vecchia artiglieria da combattimento: si chiama mamma.

Perch√® diventare madre √® cucirsi addosso una missione che toglie il respiro, che sfida l'ignoto, che tutela la vita fin dentro i bassifondi polverosi della storia dell'uomo. Le pi√Ļ audaci le trovi agli incroci dell'esistenza...

#essereanimatori oggi e ogni giorno!

Terminati i Corsi Animatori, il nostro augurio è quello di essere animatori sempre, in ogni luogo in cui si è...

Metodo per essere felici

Il metodo per essere felici di Marco Gallo